Accattone, lo spettacolo tratto dal film di Pasolini

Da venerdì 13 a domenica 15 marzo 2020 al TRAM arriva Accattone, tratto dal film di Pier Paolo Pasolini, drammaturgia e regia di Enrico Maria Carraro Moda. Accattone è un ragazzo di vita. Vive scommettendo e proteggendo Maddalena, la prostituta della quale è pappone. Quest’ultima però si ritrova ad avere, anche per colpa di Accattone, problemi con la giustizia e viene messa in carcere. Da questo momento la vita di Accattone diventerà sempre più difficoltosa. Pasolini racconta nel suo primo film le giornate che precedono la morte di Accattone e tutte le vicissitudini che portano quest’uomo alla sua inevitabile fine. «Ho scelto di sottolineare la vera essenza di quest’uomo per come Pasolini ce lo mostra – dichiara il regista -. Scansafatiche, rozzo e possessivo, ma allo stesso tempo dolce e capace di amare. Testimone di questo essenziale cambiamento e redenzione, nella versione da me diretta, è una figura che incarna tutti i ragazzi di vita amici di Accattone. Le altre figure presenti sono le due donne di Accattone che con la loro diversità evidenziano il cambiamento che egli subirà nell’arco di alcuni giorni.

Vai alla pagina dello spettacolo.

Acquista i biglietti on line.

Ascolta il podcast dello spettacolo.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.