Quello che Frida mi ha dato | Workshop di scrittura e teatro

QUELLO CHE FRIDA MI HA DATO
Workshop di Teatro e Scrittura su Frida Kahlo

condotto da Mirko Di Martino e Titti Nuzzolese

da 15 al 20 gennaio 2019
presso il TRAM Teatro Ricerca Arte Musica

Termine iscrizioni: 6 gennaio 2019
SCONTO per chi si iscrive entro il 16 dicembre 2018

ISCRIVITI ON LINE >>

OPPURE

il 2, 9, 16, 23 febbraio 2019
presso il TRAM Teatro Ricerca Arte Musica

Termine iscrizioni: 27 gennaio 2019
SCONTO per chi si iscrive entro il 30 dicembre 2018

ISCRIVITI ON LINE >>

 

Presentazione del workshop

“Le cicatrici sono aperture attraverso le quali un essere entra nella solitudine dell’altro.” Frida Kahlo

Una preziosa occasione di formazione attraverso il teatro, la scrittura e l’arte; un viaggio nella pittura intima di Frida Kahlo; uno sguardo sincero al proprio mondo interiore: “Quello che Frida mi ha dato” è un workshop multidisciplinare aperto a tutti, adatto tanto ai professionisti del teatro quanto agli amanti dell’arte, tanto a scrittori e attori quanto a studenti e appassionati. Si tratta di un percorso di lavoro che, partendo dall’analisi di uno dei dipinti più celebri della grande pittrice messicana, condurrà i partecipanti a raccontare una parte di se stessi in due modi diversi ma complementari: prima sulle pagine scritte, poi sulle tavole del palcoscenico.

Il punto di partenza è “Quello che l’acqua mi ha dato”, il capolavoro dipinto da Frida nel 1938 in una camera d’albergo a New York. L’opera è una sorta di sommario della sua vita tormentata: immersa in una vasca da bagno, Frida dipinge i suoi piedi che spuntano dall’acqua e, tutto intorno ad essi, una serie di immagine inquietanti, simboli dolorosi della sua esperienza biografica. E’ certamente il dipinto più surrealista di Frida Kahlo, ma è anche l’opera in cui la sua vita è raccontata in maniera più crudamente simbolica.

I partecipanti al workshop lavoreranno su se stessi allo stesso modo in cui Frida dipingeva la propria vita: in una prima fase, dopo aver analizzato il dipinto di Frida alla ricerca dei suoi significati più profondi, verranno guidati nella scrittura di un breve monologo teatrale a carattere biografico; nella seconda fase, lavoreranno a portare in scena il loro stesso testo attraverso un lavoro di decostruzione e ricostruzione del monologo teatrale.

A chi è rivolto

Possono partecipare tutti coloro che siano interessati ad esplorare il mondo di Frida Kahlo attraverso il teatro e la scrittura: il workshop è innanzitutto un percorso di formazione per attori, registi, scrittori, allievi di teatro, studenti di storia dell’arte, ma è anche una preziosa occasione di confronto e scoperta per chiunque sia interessato a mettersi in gioco e a confrontarsi con gli altri. Max 15 partecipanti.

Quando e Dove si fa

Giorni e Orari:

Martedì 15 gennaio 2019: dalle 10.00 alle 16.00 (modulo scrittura)
Mercoledì 16 gennaio 2019: dalle 15.30 alle 19.30 (modulo scrittura)
Giovedì 17 gennaio 2019: dalle 15.30 alle 19.30 (modulo scrittura)
Sabato 19 gennaio 2019: dalle 10.00 alle 17.00 (modulo teatro)
Domenica 20 gennaio 2019: dalle 10.00 alle 17.00 (modulo teatro)
Numero totale delle ore: 28

OPPURE

Sabato 2 febbraio 2019: dalle 10.00 alle 17.00 (modulo scrittura)
Sabato 9 febbraio 2019: dalle 10.00 alle 17.00 (modulo scrittura)
Sabato 16 febbraio 2019: dalle 10.00 alle 17.00 (modulo teatro)
Sabato 23 febbraio 2019: dalle 10.00 alle 17.00 (modulo teatro)
Numero totale delle ore: 28

Indirizzo:
Teatro TRAM, via Port’Alba 30 a Napoli

Cosa si fa

Modulo scrittura | Docente: Mirko Di Martino

Analisi del dipinto di Frida “Quello che l’acqua mi ha dato”: il contesto storico e biografico, i valori formali, il contenuto simbolico. Commenti e riflessioni dei partecipanti.
Scrittura: il conduttore guida i partecipanti nella scrittura di un testo a carattere biografico. Potrà essere un racconto, un aneddoto diaristico, una riflessione, un sogno, un desiderio. La forma scelta è quella del monologo.

Modulo Teatro | Docente: Titti Nuzzolese

Attraverso un lavoro di improvvisazione, utilizzando esercizi di teatro da fare singolarmente e in gruppo, i partecipanti costruiscono un’ipotesi di messa in scena e interpretazione del proprio testo, andando alla ricerca dei significati e delle emozioni che li hanno guidati nella scrittura.

Quanto costa

Il costo complessivo del workshop è di € 120
Sconto: per chi si iscrive entro il 16 dicembre 2018 (oppure entro il 30 dicembre per la proposta n. 2), il costo è pari a € 90

Come si partecipa

Per iscriversi, si può versare la quota tramite il sito del Teatro TRAM a link indicato di seguito, oppure recandosi presso la sede del TRAM in via Port’alba 30 (si consiglia di contattare Assia al num. 342 1785930 per appuntamento). In seguito al versamento della quota occorre inviare email a info@teatrotram.it indicando nome, cognome, età e recapiti, allegando sintetico curriculum.

Chi è Mirko Di Martino

Autore, regista, direttore artistico del Teatro TRAM di Napoli, fondatore della compagnia Teatro dell’Osso, ha scritto numerosi testi teatrali di diverso genere, rappresentati nei teatri italiani e all’estero, con i quali ha vinto importanti premi e riconoscimenti. E’ l’ideatore e direttore del prestigioso Festival “Vissi d’Arte – Il teatro racconta i pittori”. E’ il regista e autore dello spettacolo “Frida Kahlo”.

Chi è Titti Nuzzolese

Attrice napoletana, è la protagonista di “Frida Kahlo”, lo spettacolo di grande successo del TRAM. Ha recitato in numerosi ruoli al teatro, al cinema e in TV. Si occupa della programmazione del TRAM, curandone anche la scuola di recitazione. Con lo spettacolo “Regine Sorelle” è stata candiata al premio come Miglior Attrice al Roma Fringa Festival e ha vinto il premio Scenari Casamarciano per la stessa interpretazione.

Informazioni
Teatro TRAM via Port’Alba 30, Napoli
cell. 342 1785 930
email info@teatrotram.it