Leggere Macbeth

Workshop di lettura e analisi del testo
condotto da Mirko Di Martino

28, 29 e 30 dicembre 2018
TRAM Teatro Ricerca Arte Musica

Termine iscrizioni: 23 dicembre 2019
SCONTO per chi si iscrive entro il 9 dicembre 2018

ISCRIVITI >>

Il workshop

“Prendi l’aspetto del fiore innocente, ma sii il serpente sotto di esso.”
Lady Macbeth. Atto I, scena V

La tragedia più famosa di Shakespeare, la più cupa, la più inquietante, la più maledetta, la più complessa, la più attuale: i superlativi abbondano quando si parla di “Macbeth” (è anche la tragedia più breve!). “Macbeth”, però, non è soltanto un formidabile testo teatrale, ma è anche uno straordinario capolavoro letterario che cattura il lettore dalla prima all’ultima pagina, che lo affascina grazie a una trama ricca di azione, a personaggi memorabili, a un’incredibile ricchezza di significati. Qual è dunque, il modo giusto per approcciare alla lettura di ad un testo così denso e complesso? E’ possibile svelare tutto ciò che si annida tra le righe dei dialoghi? Come si fa ad interrogare un testo teatrale – che è anche un capolavoro della letteratura universale – in modo che ci riveli tutto ciò che nasconde? I partecipanti al workshop analizzeranno “Macbeth” pagina per pagina, parola per parola, attraverso una lettura guidata e una continua discussione. Il workshop è adatto sia a chi lavora in teatro che agli appassionati della letteratura: gli attori, i registi e gli allievi di teatro acquisiranno una metodologia di analisi del testo propedeutica allla messinscena; gli appassionati di Shakespeare e della letteratura riceveranno gli strumenti per la comprensione dei valori formali e universali dell’opera.

A chi è rivolto

Attori, registi, scrittori, allievi di teatro.
Studenti e appassionati di letteratura.
Max 20 partecipanti.

Quando e Dove si fa

Venerdì 28 dicembre 2018: dalle 14.30 alle 18.30
Sabato 29 dicembre 2018: dalle 14.30 alle 18.30
Domenica 30 dicembre 2018: dalle 14.30 alle 18.30
Ore totali: 12
Teatro TRAM, via Port’Alba 30 a Napoli

Cosa si fa

* Per la lettura verrà utilizzato un testo in traduzione italiana che sarà fornito ai partecipanti all’inizio del workshop. L’originale inglese sarà utilizzato come riferimento interpretativo. *

Introduzione al “Macbeth”: storia del testo e del contesto storico.
Lettura del testo in traduzione italiana, confronto con l’originale inglese, analisi e commento del testo scena per scena.
Analisi dei personaggi: caratteristiche, ruoli, rapporti.
Il lavoro sul testo: interrogare l’opera, logica e coerenza della scrittura, i significati nascosti.
Discussione da parte degli allievi.
Dal testo alla scena: esempi di messinscena dell’opera.
A ciascun partecipante verrà fornita copia del testo di riferimento del “Macbeth”

Quanto costa

Il costo del workshop è di € 45.
Sconto: per chi si iscrive entro il 9 dicembre 2018, il costo è di € 35.

Come si partecipa

Per iscriversi, si può versare la quota tramite il sito del Teatro TRAM a link indicato di seguito, oppure recandosi presso la sede del TRAM in via Port’alba 30 (si consiglia di contattare Assia al num. 342 1785930 per appuntamento). In seguito al versamento della quota occorre inviare email a info@teatrotram.it indicando nome, cognome, età e recapiti, allegando sintetico curriculum.

Link per l’iscrizione: CLICCA QUI

Chi è Mirko Di Martino

Autore, regista, direttore artistico del Teatro TRAM di Napoli, fondatore della compagnia Teatro dell’Osso, ha scritto numerosi testi teatrali di diverso genere, rappresentati nei teatri italiani e all’estero, con i quali ha vinto importanti premi e riconoscimenti (tra cui: “Premio Sorace”, “La Corte della Formica”, “Premio Vallecorsi”, “Schegge d’Autore”, “Fondi La Pastora”). Tra i suoi spettacoli: “Il Fulmine nella terra”, una ricostruzione del terremoto in Irpinia del 1980, spettacolo trasmesso integralmente da RAI 5; “Cosa Vedi”, un’analisi spietata dei rapporti di coppia in scena presso il Ridotto del Teatro Mercadante di Napoli, “Antigone 1945”, una rilettura dell’Antigone di Sofocle, spettacolo vincitore del DOIT Festival a Roma; “Artemisia”, un dramma sulla vita di Artemisia Gentileschi realizzato con il sostegno del Forum Internazionale delle Culture. E’ ideatore e direttore del prestigioso Festival “Vissi d’Arte – Il teatro racconta i pittori” (quattro edizioni) e della rassegna “Classico Contemporaneo” (cinque edizioni), rassegna di spettacoli che attualizzano e riscrivono i classici, in scena a Napoli presso il chiostro di San Domenico Maggiore.

Informazioni
Teatro TRAM via Port’Alba 30, Napoli
cell. 342 1785 930
email info@teatrotram.it