MIA MARTINI

sabato 4 agosto 2018
ore 21.30


*** In caso di PIOGGIA, lo spettacolo si terrà presso la Sala del Capitolo al primo piano del Convento di San Domenico Maggiore ***

MI CHIAMANO MIMI’
MIA MARTINI TRA PROSA E MUSICA

testo e regia Sarah Falanga
con Sarah Falanga, Christian Mirone, Giusy Paolillo, Marco Gallotti, Francesca Morgante, Damiano Agresti
pianoforte Vittorio Cataldi
tromba Ginetto Ferrara
batteria Luca De Rosa
arrangiamenti musicali Ginetto Ferrara
regia luci Christian Mirone
produzione Accademia Magna Graecia

L’Accademia Magna Graecia, in collaborazione col Museo Archeologico Nazionale di Paestum, presenta “…mi chiamano Mimì” in occasione del settantesimo anniversario della “Rinascita” di Mia Martini, un mito moderno della musica leggera Italiana. Lo spettacolo è stato scritto e portato in scena nel 2015 ed ha debuttato in esclusiva per il Museo Archeologico Nazionale di Paestum, riscuotendo gran successo di critica e pubblico. A circa vent’anni dalla sua scomparsa, infatti Mia Martini è più libera è presente che mai. L’essenza della sua personalità e l’immagine della sua forza interpretativa unica, la hanno resa viva, .ancora più viva di quanto sia stata, costretta dalle ignoranti cattiverie del becero vociare sul suo conto. Ora è libera veramente, vibrante nella sua, e nella nostra, musica.

Lo spettacolo, tra prosa e musica, di Sarah Falanga consegna al pubblico la storia di un uomo che ha amato Mimì, forse a sua insaputa. Ora Franco senza di Lei è un Sole senza luce… Poi la scoperta di un amore, la sua illusione e l’ingombrante ed ossessionante ricordo. E pensare che Mimì ha sempre creduto di non essere mai stata amata “a modo suo”!